Feeds:
Articoli
Commenti

Aspettando Halloween

Una delle cose che, pur passando gli anni, mio figlio ed io non abbiamo mai smesso di fare è di decorare la nostra casa a tema. Ecco come l’abbiamo “addobbata” per l’autunno, con i lavori fatti negli anni:

Il camino…

Angoli del soggiorno

L’albero dell’autunno

La porta d’ingresso.

Ecco il nuovo arrivato, finalmente mi sono “sbloccata” 🙂

Lo schema, molto veloce da ricamare, è un free di “Il Cassetto dei bottoni”, https://ilcassettodeibottoni.blogspot.com/, blog che ho scoperto per caso.
Ci sono molti schemi semplici ma d’effetto, ne ricamerò sicuramente altri.

E per finire, una bella torta di zucca cruda e gocce di cioccolato:

la ricetta l’ho presa al link qui sotto: è davvero buonissima e molto veloce perché si parte dalla zucca cruda. Io ne ho tantissime nel mio giardino, è tra le mie verdure preferite: la adoro perché è molto versatile in quanto si presta per preparazioni sia dolci che salate.

Torta di zucca e cioccolato

Forse dopo le nuvole, sta spuntando il sole anche nella mia vita lavorativa, ma vedremo se il mio progetto prenderà forma. Vi farò sapere.

Per oggi è tutto, alla prossima!

 

Ottobre

Ottobre è arrivato ed anche il tempo delle castagne. Non dovrei sollevare pesi perché ho recentemente scoperto che la mia colonna vertebrale è messa male, ma niente mi potrà mai tenere lontana dai miei amati boschi…

Questo è il risultato della mia passeggiata mattutina:

Non riesco a resistere alle castagne, insieme alla torta di mele e al cioccolato fondente per me sono un “comfort food” come si dice adesso, cioè un cibo consolatorio. E ultimamente ne ho proprio bisogno… ho perso il posto di lavoro in cui sono stata per 14 anni, il coro in cui ho cantato per altrettanto e forse più, tutti i contatti che avevo sul telefono e tutti i dati degli ultimi 5 anni che avevo sul pc (foto di tutti i miei lavori compresi). C’è di che essere depressi…!

Mi dico che la devo prendere come un’occasione per resettare tutto e voltare pagina, costruendo qualcosa di nuovo… Ma cosa? Ho fatto anche dei tentativi per iniziare un’attività ma in Italia è sempre tutto così difficile… Io odio i cambiamenti e tutti questi insieme mi hanno destabilizzato, mi sento persa, non so più qual’è il mio posto… Lo troverò, forse, prima o poi. Per il momento sto così, “sospesa”, persa nel ricordo e nel rimpianto di ciò di cui mi sentivo parte ma che non c’è più.

L’unica cosa che ho creato di nuovo in questo periodo è questo piccolo pettirosso, che al momento si è posato sugli ultimi fiori dai colori autunnali:

Non prendo in mano l’ago da ricamo da mesi e non è da me. Io che ricamavo anche mentre avevo le doglie!
Adesso che avrei anche più tempo! Passerà. Forse. Prima o poi…

 

Vacanze…

Sono finalmente in partenza per le vacanze, ma mi sono ritagliata un momento per pubblicare velocemente le ultime creazioni: un fuoriporta per la mia amica che (beata lei!) abita al mare, schema di Isabelle Vautier.

Un cuscinetto di ringraziamento per la maestra di mio figlio che va in pensione (schema trovato in rete e modificato)

E per finire le bomboniere di Giulio coniglio per un dolcissimo bimbo che compie gli anni…

E ora, a fare le valige: il mare mi aspetta!!!! Alla prossima

Prima Comunione

I preparativi di queste ultime settimane sono ormai terminati: tra poco sarà il fatidico giorno della Prima Comunione di mio figlio e l’emozione è a mille. Le previsioni, ovviamente, danno pioggia, ma ormai so che è il normale meteo dei miei giorni importanti: quando sono nata c’era il temporale, quando mi sono sposata pioveva a catinelle, quando è nato mio figlio nevicava… quindi ormai ci ho fatto l’abitudine!

Queste sono le bomboniere che ho preparato, niente di ricercato: una semplice croce a mosaico che ho realizzato insieme al festeggiato. Ho scelto la semplicità perché cercavo qualcosa da fare insieme a lui… e la scelta è ricaduta sulla tecnica del mosaico.

Questo invece è il cestino in feltro che ho realizzato da portare a scuola con i confetti:

Ho scelto il viola del vino, spighe, girasoli e un’ostia… spero che piacerà.

Per oggi è tutto, alla prossima!

Buona Pasqua!

Tantissimi auguri di Buona Pasqua!

Questo è il mio albero di Pasqua: le uova sono fatte da me e dal mio bambino in diverse occasioni, siamo consapevoli che non ci azzeccano tanto le une con le altre ma a noi piace così! 🙂

Questo invece è il dolce di quest’anno: il super-babà al rum! Mio marito me ne ha appena portati a casa alcuni dalla più rinomata pasticceria di Napoli e mi sono piaciuti tantissimo, così ho voluto provarci io… una preparazione lunghetta ma ne vale la pena!

Per oggi è tutto, alla prossima!

Il bosco

Dicono che passeggiare nel bosco sia terapeutico: su di me funziona perfettamente.

Quando mi sento un po’ così, mi basta fare una passeggiata ed ecco tornare la serenità. Adesso che la natura si sta risvegliando poi, adoro ammirare la semplice bellezza dei piccoli fiori.

E tra l’altro il blu in tutte le sue tonalità è il mio colore preferito…

Sono proprio fortunata ad abitare qui, dove acqua, bosco e montagne si incontrano 🙂

Non sto ricamando molto ultimamente, ho fatto solo questo piccolo ricamo dedicato ad uno dei miei frutti preferiti, la fragola.

Ho piantato alcune piantine di fragoline di bosco, che sono già in fiore: non vedo l’ora di gustare queste piccole delizie.

Per oggi è tutto, alla prossima!

Neve!

Finalmente è arrivata la neve, l’aspettavamo per Natale ma in quel periodo sembrava primavera…

Ecco perchè mi è venuta l’ispirazione per finire dei lavori natalizi in sospeso:

schema “Angels” – Christmas Stocking di Madame Chantilly.

Mi piacciono un sacco… peccato debbano attendere quasi un anno per fare bella mostra insieme alle altre calze appese al camino.

Questo ciondolo è invece dedicato al mio uccellino preferito, il pettirosso (schema trovato in rete). Ce n’è uno che osservo spesso mangiare dalla mangiatoria per uccelli che provvedo spesso a rifornire di semini…. Diversamente dagli altri uccellini, lui mangia ma poi si ferma sul, bordo e sta lì, controllando tutto e tutti. E se un altro uccellino gli si avvicina, lo fa scappare… Un bel tipetto davvero!

E per finire una borsina che presto ospiterà i primi fiori primaverili… almeno spero!!!

Lo schema è di Stacy Nash Primitives.

Per oggi è tutto, esco a fare un bel pupazzo di neve con mio figlio! 🙂