Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for ottobre 2011

Happy Halloween!

Finalmente è arrivato il giorno più pauroso dell’anno! Ed io, come promesso, vi mostro prima la produzione di zucche del mio orto:

… mica male, vero? 🙂 E poi come ho intagliato queste meraviglie della natura:

Mentre le fotografavo tutte insieme, avevo uno spettatore, dall’aria un po’ perplessa…

… invece l’altro mio gatto, di colore nero, ha pensato bene di sparire… meglio non farsi trovare in giro oggi, non si sa mai!

Per chi volesse leggere qualcosa sulla festa di Halloween, segnalo questo mio articolo dell’anno scorso che spiega come sia in realtà una festa europea e non americana.

Buon Halloween a tutti!

Annunci

Read Full Post »

In queste ultime settimane mi sono preparata per la festa più paurosa dell’anno, creando diverse cosine.

Già dalla porta di casa è chiaro il tema dominante:

..la zucca in legno l’avevo già fatta l’anno scorso, ma ques’anno l’ho decorata con foglie, girasole e gatto nero in feltro.

Sul tavolo sotto il portico, ho preparato questo cesto:

Lo schema del cuscinetto è di Stacy Nash, October 31 Pincushion.

Entrando, la cosa che salta più all’occhio è… il caminetto, che ho addobbato con cuscinetti e zucche di stoffa e in feltro. Questa la visione d’insieme:

E questi i particolari:

Il cuscinetto è un free di Plain & Fancy Merchant mentre il cartamodello del gatto nero è tratto da Crea Cucito di Ottobre 2009.

Schema confezionato a cuscino è Something Wicked di LaDDa.

E per finire, uno schema free di The Primitive Hare (a cui ho aggiunto cappello da strega e gatto nero).

Per oggi è tutto. Nel prossimo post le zucche coltivate nel mio giardino, scavate e decorate per festeggiare Halloween!

Read Full Post »

Eccoci al momento tanto atteso!

Questo l’elenco delle partecipanti, ripulito dai doppioni:

1. Nadia
2. Dona
3. Fiore
4. Antonella
5. Stefania7
6. Tiziana
7. Francesca
8. Paty
9. Franca
10. Laura
11. Beatrice
12. Valeria
13. Antonella (passionebijoux)
14. Daniela Ferrucci
15. LAURA VALZY
16. Emanuela Spedale
17. Sissi
18. Pilar
19. Silvia’°
20. la Fra
21. Mary
22. Lore
23. Micia
24. Fioredicollina
25. Rosa
26. Mamamarilù
27. AlessandraLace
28. Monia
29. PJ
30. Monica
31. Nadia (lasoffitta)
32. Valentina84
33. Bernadett
34. Amalia
35. Claudia Barbera
36. Francesca (magie di Elfo)
37. Mimi
38. La Bea
39. Carmen Giveaway
40. Rita
41. Ana Maria Deac
42. Nicoletta
43. Giusy
44. Micky
45. Monica (monica1964)
46. Lapappilon
47. Antonella (iris19-anto)
48. Alessia
49. Loredana

Vi confesso che non mi aspettavo una partecipazione così numerosa… vi ringrazio di cuore!

Per effettuare l’estrazione, mi sono avvalsa di un aiutante indispensabile…

Mio figlio di 22 mesi! Insieme abbiamo preparato i bigliettini…

li abbiamo messi in un sacchetto…

ed ecco il numero estratto, 24, che corrisponde al commdento di Fioredicollina.

Congratulazioni!!! Aspetto il tuo indirizzo per l’invio dei regali!

Laura

Read Full Post »

Emma era una ragazzina sempre di buon umore.
Le bastava poco per essere felice, benchè tutti la definissero povera.
La sua  famiglia infatti viveva in una minuscola casa in un piccolo villaggio nella contea dell’Hertfordshire, in Inghilterra. Il padre faceva il contadino, la madre lavorava come sarta presso una famiglia agiata del luogo. Oltre a lei, in casa c’erano altre due sorelle e un fratello più piccoli.

Il suo segreto era il saper accontentarsi delle piccole cose: bastava il cinguettio di un uccellino, una passeggiata per i boschi o il ritrovamento di un piccolo dono della natura – more, bacche, castagne, funghi – per renderla felice.

La sua ricchezza era interiore.

Quel giorno però aveva un motivo in più per rallegrarsi: era infatti il 10 Ottobre 1811, il giorno del suo compleanno!

Per festeggiare, sua madre le aveva confezionato una piccola bambolina.

Era solo una bambola di pezza, ma per lei valeva più di un tesoro. Sua madre, col suo lavoro da sarta, era riuscita a mettere da parte dei piccoli avanzi di pizzo e aveva impreziosito così la cuffietta e il grembiule della bambolina.

Che dite, vi piace? Sono stata contagiata dalle bellissime creazione de La Soffitta, lo schema di questa “stump doll” è un suo free. Mi sono divertita moltissimo a confezionarla e prevedo che avrà altre “sorelle”! Poi, suggestionata anche dai libri di Jane Austen che sto leggendo, mi sono immaginata questa storiellina… Adoro Jane Austen, è la mia scrittice preferita.

Ma torniamo a noi: in questi giorni ho ricamato anche questa iniziale, presa dal libro di Veronique Maillard, “Ouvrage de dames”

e questo piccolo schemino dedicato all’ora del tè. Ne ho ricamato solo una parte da inserire nel posta foto. E’ un free trovato nel web, ma non posso dire chi sia l’autrice perchè la stampa che ho fatto è di diverso tempo fa ed è di pessima qualità, tutta sfocata… non riesco a leggere il nome dell’autrice.

Per oggi è tutto… sto realizzando qualche cosetta dedicata ad Halloween ma ve la mostrerò più avanti.

Vi ringrazio per la partecipazione al mio Compliblog: non pensavo vi iscriveste così in tante! Ancora una decina di giorni circa e saprete chi sarà la vincitrice.

Read Full Post »